Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Rinnoviamo insieme il nostro mondo

>

L’economia ecologica al centro della Conferenza di Rio+20

Roma 20/09/2011

2012, fissato dalla Conferenza delle Nazioni Unite in agenda l’appuntamento più importante della comunità internazionale sul tema dell’economia e dello sviluppo. A distanza di venti anni dal grande Earth Summit tenutosi a Rio de Janeiro nel 1992, si terrà a Rio dal 4 al 6 giugno una nuova conferenza internazionale per discutere su progressi, problematiche e nuove prospettive dello “Sviluppo Sostenibile”: Rio+20.
 
Particolarmente significativo il momento in cui si svolgerà La Conferenza Rio+20: dal 2008, infatti, tutto il mondo vive una profonda crisi finanziaria ed economica che ha messo in luce la grande fragilità del sistema economico dominante. Molti segnali indicano forti possibilità che  la società consumistica possa dirigersi verso l'autodistruzione; tuttavia smantellare il sistema esistente difficile sembra quasi impossibile.
 
Obiettivo della Conferenza sarà, quindi, quello di individuare e condividere una strategia comune per arrivare ad una nuova impostazione economica globale, basata sulle importanti riflessioni ed azioni che ci sono state in tutto il mondo in questi ultimi anni verso una Green Economy e per fornire realmente una struttura integrata alle politiche di sostenibilità. La Conferenza Rio+20 non riuscirà probabilmente a risolvere l'incredibile groviglio di problemi che abbiano creato con un'impostazione economica che continua a perseguire una crescita economica materiale e quantitativa, ma non si può considerare con sufficienza un segnale più che mai significativo, il fatto che una grande conferenza Onu finalmente affronti il vero nodo centrale di tutti i nostri problemi, l'attuale impostazione politica dell’economia.
 
 



Tutte le news

chiudi

Aiutaci a migliorare questo sito

News