Skip Ribbon Commands
Skip to main content

Rinnoviamo insieme il nostro mondo

>

Ue, in pensione le lampade a incandescenza

Roma 31/08/2011

Da domani, primo settembre, i cittadini del vecchio continente non troveranno più sugli scaffali di ferramenta e supermercati le lampadine a incandescenza da 60 watt. La progressiva uscita dal mercato delle lampadine a incandescenza era stata prevista dal Regolamento europeo n. 244/2009/CE del 18 marzo 2009, che dettava nuovi requisiti per le lampade e la sostituzione con prodotti più efficienti. Già nel 2009, anno del varo del regolamento, erano state messe al bando le lampadine da 100, lo scorso anno è toccato a quelle da 75 e tra dodici mesi usciranno dal mercato anche le lampadine a incandescenza da 40 e 25 watt.
 
Quest’operazione, coerentemente con gli obiettivi di riduzione dei consumi energetici del 20% stabiliti dal cosiddetto "pacchetto Clima-Energia" dell’Unione Europea, comporterà notevoli risparmi di energia e importanti riduzioni delle emissioni di CO2 in atmosfera.
 



Tutte le news

chiudi

Aiutaci a migliorare questo sito

News